L'Assemblea dei Soci della nostra Banca, presieduta dal Presidente Ing. Piscazzi, ha approvato il Bilancio d'Esercizio 2008 che si chiude con un utile di circa 2,3 milioni di euro.

A seguito dell'utile conseguito nel 2008 il patrimonio aziendale supera i 49 milioni di euro.

La raccolta diretta nel suo complesso segna un +13,5% raggiungendo i 265,9 milioni di euro. L'aggregato al suo interno mostra progressi più consistenti sui prestiti obbligazionari (+ 47,7%) e sui conti correnti (+ 18,1%) a fronte della riduzione delle masse sui depositi a risparmio (-3,2%) e certificati di deposito (-15,6%).

La raccolta indiretta, quasi esclusivamente formata da raccolta amministrata, segna una performance negativa del 23%, attestandosi a 92,6 milioni di euro.

Prosegue la crescita degli impieghi all'economia locale con un + 24,9%, gli impieghi totali, raggiungono i 192,5 milioni di euro.

A conferma del supporto fornito alla crescita economica del territorio si evidenzia che negli ultimi due esercizi gli impieghi sono cresciuti di circa il 44%.

Dopo qualche anno di contenimento, si registra un aumento delle sofferenze in linea con il momento difficile che l'intera economia internazionale, nazionale e locale sta attraversando.

Cassano, 25 maggio 2009

 

Utilizziamo cookie di terze parti per migliorare la vostra esperienza, analizzando la navigazione sul nostro sito. Continuando, si accetta il loro uso.