Locandina CartaBCC CartaBCC sostiene la Fondazione ISAL, il primo istituto in Italia per capillarità e rete di supporto al problema del dolore cronico.

Il dolore cronico è una piaga sociale che colpisce in Italia oltre 12 milioni di persone, il 20% della popolazione attiva del nostro paese, e in particolare le donne.

Da oggi la Fondazione ISAL mette a disposizione dei titolari di CartaBCC un servizio di call center specialistico, coadiuvato da un'equipe medica.

Il call center, attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 16.00, fornisce informazioni telefoniche ed informatiche su:

  • centri di terapia del dolore collegati alla Fondazione ISAL
  • centri istituzionali più vicini alla residenza dell'utente e sulle modalità di accesso
  • centri specializzati per specifiche patologie mediche allo scopo di aiutare le persone, che non hanno ancora ottenuto una soluzione alla propria condizione, ad accedere alle strutture, giungendo così ad una diagnosi e terapia efficaci.

I medici professionisti incaricati possono, qualora il paziente ne faccia richiesta, prendere visione anche della documentazione, al fine di dare consigli sanitari specifici ai quesiti formulati dagli utenti BCC, indicare la struttura a cui affidarsi, segnalare eventuali rischi rilevati nell'analisi della documentazione e contribuire, in accordo con la normativa ordinistica e legislativa che attiene alla disciplina medica, affinché la persona che si rivolge al servizio possa trovare un adeguato percorso per la soluzione della propria problematica.

I titolari di CartaBCC possono godere di percorsi e tariffe di favore per le prestazioni/terapie attinenti alla problematica del dolore presso i centri specialistici convenzionati. Il call center fornirà i riferimenti dei centri più vicini.

 

Utilizziamo cookie di terze parti per migliorare la vostra esperienza, analizzando la navigazione sul nostro sito. Continuando, si accetta il loro uso.